skip to Main Content

Come prendersi cura della propria caldaia

Alcuni consigli per la manutenzione caldaia

Se la tua caldaia è nuova di zecca o ce l’hai da qualche tempo, assicurarti di sfruttarla al massimo è della massima importanza, sia per la tua casa che per il tuo portafoglio. È facile dimenticare di occuparsi della tua caldaia, quindi come puoi davvero farla durare? Spesso suggeriamo che prevenire sia meglio di riparare, quindi sai che la manutenzione caldaia le salverà tempo e denaro.

Manutenzione Caldaie Milano - Pronto Intervento Caldaie

1. Manutenzione annuale della caldaia

Per far funzionare la tua caldaia nel modo più efficiente possibile, organizzare un servizio di caldaia con l’idraulico ogni 12 mesi dovrebbe essere il tuo primo modo di agire.

Ciò consisterà in una serie di servizi di manutenzione per garantire che tutto funzioni senza intoppi e che la caldaia sia ancora sicura.

Molte persone sottovalutano l’importanza della manutenzione della loro caldaia, ma prendersi il tempo per controllarla e mantenerla completamente significa che è molto meno probabile che ti ritrovi a fare una doccia fredda perché la caldaia si è guastata inaspettatamente!

E se c’è un problema con la tua caldaia, il tuo ingegnere sarà in grado di rilevarlo durante il tuo servizio, in modo da poter eseguire qualsiasi riparazione o sostituzione necessaria.

Il registro di sicurezza del gas contiene alcune ulteriori informazioni sul perché è importante sottoporre a manutenzione la tua caldaia e ottenere un controllo di sicurezza del gas ogni anno, quindi ti consigliamo vivamente di dargli una lettura se vuoi iniziare a occuparti della tua caldaia.

2. Pulizia regolare della caldaia

È qualcosa a cui potresti non pensare, ma la tua caldaia raccoglie la polvere proprio come qualsiasi altra cosa in casa tua. Ciò significa che una pulizia regolare per evitare l’accumulo di polvere è importante per prolungare la durata della caldaia.

Alcuni sostengono che puoi pulire da solo la tua caldaia, ma se non sei un professionista, pulire l’interno della tua caldaia può essere pericoloso. Le caldaie non solo riscaldano l’acqua a circa 60 gradi, ma sono tutt’altro che facili da usare all’interno. Potresti anche rischiare di causare danni alla tua caldaia che potrebbero provocare una perdita di gas, quindi è sempre meglio chiamare un esperto.

Per garantire che la caldaia sia pulita in modo sicuro e corretto, un tecnico Gas Safe dovrebbe eseguire la pulizia (che è una parte fondamentale della manutenzione annuale). Tuttavia, è possibile utilizzare un panno morbido per spolverare l’esterno della caldaia per evitare l’ingresso di polvere o sporco.

3. Drenare i radiatori

Mentre questo si concentra sui tuoi radiatori, mantenere i tuoi radiatori aiuta anche la tua caldaia – se i tuoi radiatori non funzionano in modo efficiente, ciò può causare un duro funzionamento della tua caldaia.

Finché non ci sono ulteriori problemi, drenare i tuoi radiatori è un compito che lo puoi fare rapidamente e facilmente – e nei maggiori dei casi non dovrai chiamare un idraulico che lo fa per te. È semplice come aprire una valvola sul radiatore e far uscire l’aria intrappolata che sta causando che non si riscaldino completamente.

Se non sei sicuro di come farlo da solo, contatta un nostro operatore per richiedere un idraulico al numero: ☏ Chiama: 0287159959

4. Powerflushing

Ancora una volta, il powerflushing è un servizio che si concentra sui radiatori, ma può apportare grandi benefici alla caldaia. In effetti, uno dei segnali di cui hai bisogno per spegnere i tuoi termosifoni è che la tua caldaia è sempre più rumorosa.

Powerflushing è una pulizia profonda dei radiatori e del sistema di riscaldamento centralizzato che utilizza sostanze chimiche per eliminare tutti i fanghi, la ruggine e altri detriti che si depositano in radiatori, tubi e caldaie e ne impedisce il corretto funzionamento.

La pulizia dei fanghi dal sistema di riscaldamento centralizzato è un modo efficace per mantenere al meglio la caldaia e impedire che lo sporco si corroda o danneggi il sistema.

5. Controlla la pressione della tua caldaia

La pressione della tua caldaia può essere un fattore chiave nel modo in cui funziona. Nel tempo, la caldaia può perdere pressione, con conseguente riduzione della sua efficienza.

La frequenza con cui è necessario rabboccare la pressione dipenderà dalla caldaia che si possiede, ma il controllo del manometro ogni paio di mesi significa che è possibile tenersi aggiornati.

Se la pressione è bassa (inferiore a 1 Bar per la maggior parte delle caldaie), puoi facilmente rabboccare seguendo le istruzioni nel manuale o chiedendo al tuo idraulico di aiutarti. Se non sei sicuro di come testare la pressione della tua caldaia, dai un’occhiata ai nostri consigli e indicazioni per i diversi sistemi e alcuni dei principali sintomi rivelatori.

6. Eliminare il disordine vicino alla caldaia

Le caldaie devono essere mantenute ben ventilate per poter funzionare bene, il che significa che lo spazio circostante deve essere mantenuto libero.

Ad esempio, se la tua caldaia si trova all’interno di un armadio, assicurati di non riempire questa zona con cappotti e borse in quanto ciò può creare problemi per la tua caldaia. Se non si è sicuri che l’area sia adeguatamente ventilata, l’idraulico sarà in grado di consigliarvi durante il controllo annuale.

7. Rivelatori di monossido di carbonio

Una caldaia difettosa può causare gravi pericoli per te e la tua famiglia, quindi è fondamentale assicurarsi che funzioni sempre correttamente.

Se si verifica un problema con la caldaia, esiste il rischio di una perdita di monossido di carbonio, pertanto tenere un rilevatore con un allarme vicino alla caldaia e testarlo regolarmente è un modo efficace per garantire che la caldaia sia sicura.

8. Risolvi rapidamente i problemi

Non importa quanti anni ha la tua caldaia, è fondamentale che se ci sono problemi con la tua caldaia, questi vengono prontamente risolti.

Se la tua caldaia richiede una piccola riparazione non urgente per farla funzionare un po ‘più agevolmente o deve essere sostituita completamente, assicurandoti di assumere un idraulico qualificato per eseguire i lavori non appena puoi, assicurandoti che il tuo impianto di riscaldamento centralizzato rimanga sicuro ed efficiente.

Manutenzione Caldaia a Milano

La manutenzione della caldaia e del sistema di riscaldamento centralizzato è una responsabilità costante ed è importante ricordare che i compiti più piccoli e di routine che puoi svolgere a casa (spolverare, controllare il manometro ecc.) Sono importanti tanto quanto i compiti che il tuo idraulico svolge su. Se hai bisogno di un altro servizio o non ne hai avuto uno da un po ‘, non esitare a metterti in contatto con Pronto Intervento Caldaia Milano.

Chiama 0287159959

Pronto Intervento Caldaia Milano

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top