skip to Main Content

Perché Il Mio Scaldabagno Non Funziona?

Perché Il Mio Scaldabagno Non Funziona?

Perché Il Mio Scaldabagno Non Funziona?

Prima di iniziare a riscontrare problemi con il tuo scaldabagno, ci sono alcune cose che puoi sapere e fare per evitare di dover chiamare un professionista in primo luogo o sapere cosa chiedere al tuo tecnico in caso di problemi.

I problemi più comuni relativi allo scaldabagno sono di solito insufficiente temperatura dell’acqua calda, malfunzionamento del bruciatore e corrosione. Per evitare questi problemi, devi prima sapere come possono essere prevenuti.

Corrosione del serbatoio dell’acqua calda

La corrosione in uno scaldabagno è spesso causata da una discrepanza di materiali. Il modo più semplice per evitarlo è assicurarti che quando assumi il tuo idraulico, lui o lei conosca i giunti dielettrici o i raccordi dielettrici usati dal tuo scaldabagno.

Se il tuo tecnico non è adeguatamente informato, potrebbe agganciare un connettore di rame a uno scaldabagno in acciaio e probabilmente creare un problema di elettrolisi, che corroderà il metallo nel tempo.

Calo della temperatura dell’acqua calda

I serbatoi di acqua calda di solito contengono un dispositivo chiamato tubo di immersione, che introduce acqua fredda sul fondo del serbatoio. Se il tubo di immersione si corrode, può rompersi e introdurrà invece acqua fredda nella parte superiore del serbatoio. Quando ciò accade, l’acqua fredda passa le funzioni del bruciatore del serbatoio dell’acqua e non viene sufficientemente riscaldata prima di essere immessa nell’impianto idraulico, con conseguente acqua calda più fredda.

Scaldabagno elettrico smesso di funzionare

Se si dispone di uno scaldabagno elettrico, problemi elettrici comuni come un interruttore scattato o un fusibile bruciato sono in genere la causa del guasto dello scaldabagno.

Lo scaldabagno ad alta efficienza ha smesso di funzionare

Se si dispone di un nuovo scaldabagno ad alta efficienza, il problema più comune che si potrebbe incontrare è il risultato della mancata pulizia regolare dello schermo dello scaldacqua. I detriti possono ostruire lo schermo e causare lo spegnimento dello scaldabagno a causa della mancanza di un flusso d’aria adeguato.

Accumulo di pressione pericolosa

Se ti stai chiedendo quanto spesso dovresti controllare il tuo scaldabagno, la risposta è che dovresti controllarlo una volta ogni tanto e cercare segni che potrebbero indicare una necessità di riparazione.

In particolare, vuoi assicurarti che le tue valvole di temperatura e pressione funzionino correttamente. Se non funzionano correttamente e lo scaldabagno inizia a pressurizzare o surriscaldarsi, può provocare scottature pericolose di acqua calda o persino un’esplosione.

Altri problemi comuni relativi allo scaldabagno
Ci possono essere molti motivi per cui il tuo scaldabagno non funziona correttamente. Ecco alcuni altri problemi che potresti riscontrare:

Elemento riscaldante rumoroso o usurato
Problemi con il termostato
Interruttore automatico scattato
Problemi di alimentazione
Guasto / perdite della valvola di pressione
Sedimento per scaldabagno
Cattivo odore causato da batteri nel serbatoio
Acqua colorata arrugginita
Ci vuole troppo tempo per riscaldare

Pronto Intervento Idraulico Milano  siamo a tua disposizione i qualsiasi orario 24 ore su 24. I urgenti Idraulici sono pronti a partire per ogni emergenza che puoi avere. Chiama al 0287159959!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top